La Primavera nel Cottage che vorrei

- April 26, 2019 -
L'idea era di celebrare ogni nuova stagione il giorno preciso dell'equinozio. Il calendario editoriale che cerco da qualche tempo di rispettare volevo avesse almeno qualche punto fermo e questa è uan rubrica stagionale che amo molto. Che non vive solo delle mie parole, ma anche degli sguardi che ogni volta qualche mia amica gentile e creativa mi regala, rendendomi grata e ancora più convinta di essere sulla strada giusta che ho scelto di seguire.
Questo del Blog per me è diventato il Tempo migliore da dedicare alle mie ma anche nostre passioni, la ricerca di un significato e di quel qualcosa in più che cerca il suo Spazio nel mondo del www. sfidando le statistiche e quello che si dovrebbe, quando sarebbe giusto.
E questo post io lo dovevo mandare online più di un mese fa per festeggiare l'arrivo della mia stagione del cuore e invece. Proprio lei, la mia amata Primavera è arrivata colorata, fiorita e zeppa di imprevisti come non mai, che  gli alberi fioriscono da un giorno all'altro mentre io cercavo un po' di tempo per scrivere qualcosa che riesco a focalizzare oggi.
Mentre scrivo di notte e di Sabato, che forse non so neanche quanti post ho scritto durante il weekend, il pensiero voglio fermarlo su un' unica considerazione felice da condividere con voi.
Quando giunge il momento per le cose di accadere, inutile cercare di forzare movimenti contrari. Seguire il percorso della linfa, assecondando il flusso di Vita ed energia, rimanendo spettatori di quello che sta, inesorabilmente, accadendo. Non è solo ambizione da persona che sogna di ritrovarsi saggia, ma semplicemente la strada migliore per ritornare a acsa con qualcosa sempre, anche se piccola, tra le mani.
La mia Primavera, che racconto a voi oggi, io comunque sulla pelle e tra le mani la sto ancora vivendo con la sua euforia strana e densa di episodi di vita vera che fa anche male, riscoprendola sempre carica di piccoli e grandi tesori.
La mia Primavera sono le piccole cose che la rendono tangibile ai miei occhi. Sono i dettagli del quotidiano che rendono unica la mia, ma anche le vite degli altri. Sono gli insegnamenti che se vorrò potrò prendermi e custodire.
Sono i fiori che sto raccogliendo, le passeggiate che mi ridanno l'aria, il cielo sempre più blu e lo spettacolo dei fiori spontanei ovunque intorno a me. Sono i petali che, anche quando sono per terra, sono di una meraviglia infinita e hanno ancora tanto da dire.
Sono i lavori quelli belli che mi sembrava di aspettare da una vita, i complimenti inaspettati e le scarpe più leggere ma sempre sporche di terra.

A Rita, mia amica di mille avventure creative, il mio grazie sincero per avermi permesso di sognare insieme a lei, mettendo il naso fuori dal nostro personalissimo Cottage, per tornare fuori a giocare con la Luce e la voglia di fare qualcosa insieme, anche da lontano.
Come ogni regalo che si definisce tale, non per il valore ma il pensiero che lo ha visto nascere e lo porta in dono, anche queste immagini sono un simbolo bellissimo di quello che per affetto e per amore, possiamo creare e mandare in giro per il Mondo a parlare di quello in cui crediamo davvero.
Che sia allora una felice Primavera di piccole e grandi fioriture, fuori e dentro il Cottage ci che stiamo costruendo intorno con tanto cuore!

PRESSA PER FIORI - design by PAZ GARDEN
ALL THE PHOTOS ARE PROPERTY OF @MYS.COTTAGE








Milano design week - Design & Art al FUORISALONE

- April 05, 2019 -
Lo sapete, vero, che mancano ormai pochissimi giorni all'appuntamento imperdibile con la settimana più felice ed eccitante dell'anno, per noi Design addicted?
La Milano Design Week è alle porte e io non ho ancora organizzato la mia valigia ma... ho già pronta una super lista di posti belli, brand imperdibili e designers che vorrei incontrare anche solo due minuti per complimentarmi e dir loro grazie di tutta l'ispirazione che ci offrono.
Per me quest'anno saranno 3 gg. pieni (uno in più dell'anno scorso yeahhhh!!!) e ho voglia di tenervi molto più connessi rispetto agli altri anni, che dite, ci riuscirò a usare anche il cellulare invece di camminare ubriaca di felicità? Io voglio impegnarmi davvero, promesso, ma intanto vi lascio una super lista di quelli che per me saranno i Must See in questi 3 giorni che si preannunciano davvero carichi! ;-)
Che dite, ci vediamo in giro per un abbraccio dal vivo?
P.S. Per tutti gli altri eventi imperdibili il sito ufficiale del FUORISALONE vi aspetta mi raccomando!!!


PORTA VENEZIA
/ La nuova collezione MUUTO 
_
SALONE DEL MOBILE Hall 24 - B14:B18
_
FUORISALONE  A Space for Being - Spazio Maiocchi, via Achille Maiocchi 7
Un'esibizione secondo me imperdibile, creata insieme a Google Design Studio, Reddymade Architecture e la International Arts + Mind Lab della Johns Hopkins University, che esplorerà il mondo della Neuroestetica e i modi in cui il Design può cambiare totalmente la nostra percezione del Benessere!!! Adoroooo!!!


BRERA
Posso non passare dal famoso Giardino Botanico di Brera (che mi sono già persa l'anno scorso quindi questa volta ci vado come prima tappa?).
Quest'anno l'installazione si chiama "The Circulation Garden" ad opera dello studio di Carlo Ratti insieme a ENI con l'utilizzo del micelio, ovvero la radice fibrosa presente nei funghi, materia che permetterà alla fine della settimana di restituire alla Terra l'intera architettura costruita.


Il Palazzo di via Palermo 1, uno dei più belli situati nel cuore di Milano, si riempie invece anche quest'anno di appartamenti da esplorare in cui sentirsi accolti.
Al 1° piano l'appartamento parigino di Constance, cuore pulsante di THE SOCIALITE FAMILY arredato con i nuovi complementi della collezione ispirata alla libertà e alla fantasia delle nuove famiglie contemporanee.
Troveremo poi al 3° piano il Brera Design Apartment trasformato in PLANETARIO da Cristina Celestino con la collaborazione di BESANA Carppet Lab ed ESPERIA.
Sempre nella stessa location la casa-galleria PALERMO UNO di 150 mq trasformata in esposizione per designer e creativi emergenti a cura di Sophie Wannenes. Un luogo dove tutto si può toccare e anche acquistare, bello vero?
_
FUORISALONE Via Palermo 1 

Sedia Milano di THE SOCIALITE FAMILY
Artigianato e Design celebrati con un percorso ad hoc tra allestimenti e bellezza ovunque grazie ad ARTEMEST nome di riferimento per l'artigianato di eccellenza Made in Italy, in collaborazione con TED Milano. Un'intera villa anni '30 diventerà infine la location dove potremo ammirare opere, arredi e decorazioni che per l'occasione trasformeranno l'intera villa in una sorta di Teatro.
_
FUORISALONE Via Giovanni Randaccio 1

Ispirazione OUTDOOR (imperdibile per il mio lavoro) grazie a TALENTI

/ PRATOFIORITO dell'architetto Davide Fabio Colaci per EATALY manifesto della biodiversità anche in città.
_
FUORISALONE Piazza 25 Aprile

Da vedere assolutamente anche:
/ Artek - Via Lovanio 6 
/ Marimekko - P5 Apartment, Via Palermo 5
/ MT Masking Tape - Via Ciovasso 17


5 VIE
/ L'affascinante location di Palazzo Turati sede delle mille meraviglie del Design olandese a cura di MASTERLY - THE DUTCH IN MILAN
_
FUORISALONE Palazzo Francesco Turati via Meravigli 7
La Mostra che porta a Milano il meglio del design e dell'arte olandese, attraverso una selezione curatissima e di grandissimo prestigio di designer, artigiani,artisti e aziende innovative e tecnologiche, da contemplare sia nelle sale antiche che in quelle contemporanee.


ISOLA District
/ Il Collettivo belga BRUT porta in scena il meglio del design belga attraverso una scenografia ispirata ai siti archeologici.
FUORISALONE SPAZIO MARANIELLO - Viale Stelvio 66 


/ Il progetto CA'VENTIQUATTRO di Roberta e del suo MAKEYOURHOME Studio.
FUORISALONE Via De Castillia 24

"E’ una casa legata al tema dell’ospitalità ma è sopratutto sinergia tra uno studio di progettazione, due clienti e le aziende che entreranno a farne parte, perseguendo l’obiettivo di creare legami e vincoli emozionali nel fruitore finale, portandolo ad essere esso stesso un promotore inconsapevole dello spazio."


TORTONA

/ FEEL HOME di IKEA 
Vuoi non passare a salutare i nostri amici di Ikea a guardare cosa avranno combinato stavolta per farci sentire a casa?
_
FUORISALONE via Tortona 32


Il nome è già un programma che fa venire l'acquolina in bocca e infatti tantissime saranno, come al solito, le cose da guardare e fotografare in questa spettacolare location eclettica e multifunzionale!!!
Per questa edizione del Fuorisalone si parlerà di INNOVAZIONE e TRADIZIONE, tema per nulla scontato affrontato con mostre a tema contaminate da moda, tecnologia e design.
_
FUORISALONE SUPERSTUDIO Group - Via Tortona 27
BUDBRAND "ESSENCE OF JOURNEY"

Lifestyle naturale e sostenibile by fine little day

- April 01, 2019 -
Felice, spontanea e avventurosa è l'idea di vita, casa e lifestyle che, sin dai suoi esordi, il brand FINE LITTLE DAY, è riuscito a trasmettere al meglio, grazie ai suoi prodotti sempre capaci di comunicare con semplicità e allegria il sogno della sua fondatrice.
FINE LITTLE DAY nasce nel 2007 inizialmente come un blog, un progetto personale dell'artista e fotografa svedese Elisabeth Dunker che comincia a raccontare il suo amore per una quotidianeità intrisa di natura e grandissimo amore per il mondo senza filtri dell'infanzia. Un mondo giocoso fatto di linee disegnate a mano, una creatività da inseguire nella vita di ogni giorno e passione per un artigianato sostenibile, di qualità e attento alle ripercussioni delle produzioni sul piano ecologico.
A ogni nuova collezione diventa sempre più tangibile lo sguardo attento e profondo verso la Natura come fonte di ispirazione e, insieme, la capacità di vestire con un design senza tempo ogni angolo della casa. Ma non solo!!!
Con i pattern meravigliosi a disposizione infatti possiamo arredare e decorare la cameretta dei bimbi, inventarci mille bellissimi pacchetti, ma possiamo anche indossarli, visto che fantasia?
Qui per voi alcune delle immagini bellissime prese direttamente dal loro sito ricco di prodotti da wishlist, vero che lo pensate anche voi?
All the photos are from FINE LITTLE DAY website

« »